La pasta kataifi con la ricetta facile da seguire

Come si prepara la pasta kataifi? Se avete deciso di cimentarvi con questa preparazione, ecco la ricetta facile.

La pasta kataifi, altrimenti definita come kadaif, kataifì, konafa o knafeh, è una preparazione tipica della cucina greca, a base di farina e acqua. Molto comune anche in Medio Oriente, è una pasta fillo che viene poi tagliata in fili molto sottili, in grado di rendere più croccanti gli alimenti che ne sono avvolti. In Grecia c'è anche un dessert che porta il suo nome, ma sono tantissime le ricette salate e dolci che propongono questa pasta.

Per la preparazione, si deve partire dalla pasta fillo, che può essere preparata in casa con la nostra ricetta. Dopodiché si procede in maniera molto particolare per poter ottenere qusti filamenti di pasta che poi possono essere utilizzati in diverse preparazione. Per farla a mano secondo la tradizione, però, c'è bisogno di un piano rotondo riscaldato che ruota. In commercio esistono già dei prodotti pronti per l'uso, con la pasta fillo tagliata a striscioline.

Se volete provarci a casa, ecco come fare in maniera semplice e veloce: non sarà come da tradizione, ma poco male!

Kadayif

Ingredienti della pasta kataifi


    rotolo di pasta fillo

Preparazione della pasta kataifi

Prendete il rotolo di pasta fillo e aspettate che si scongeli (oppure preparate la pasta fillo in casa).

Una volta che la pasta sarà scongelata, ritagliate delle striscioline molto sottili in maniera regolare: devono essere più o meno tutte uguali.

Utilizzate le striscioline per ricoprire i vostri ingredienti e sentirete che croccantezza!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail