La ricetta della vera Victoria sponge cake… tutta da farcire!

La ricetta della vera Victoria sponge cake… tutta da farcire!

victoriapsongecake.jpg

La Victoria sponge cake è un dolce inglese di cui – come dice il nome – era golosissima la regina Vittoria. È una sorta di pan di Spagna spugnoso (sponge significa appunto spugna) diviso in due dischi da farcire a piacere, come molti altri dolci europei. In genere si utilizzano per il ripieno marmellata, frutti di bosco o crema al burro, ma a quanto pare la sovrana adorava questa torta con panna montata e fragole e la consumava come accompagnamento al tè nell’immancabile rito britannico delle 17. Da allora questa usanza si ripete, tanto che a Londra potete gustarne a chili nelle sale da tè, ma ormai lo sapete: a noi le cose piace farle in casa…. Soprattutto se sono torte! Yum! Questa torta, infine, può anche fungere da base per coperture di pasta di zucchero.

Ingredienti



    225 dg di farina
    225 g di zucchero
    225 g di burro a temperatura ambiente
    4 uova
    2 cucchiaini di estratto di vaniglia
    latte q.b. per allungare
    marmellata, panna montata, frutti di bosco a piacere

Preparazione


Montate il burro con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso; intanto battete le uova con l’estratto di vaniglia. Unite la farina alle uova lavorandole lentamente con una frusta manuale ed eventualmente aggiungendo latte per ammorbidire l’impasto, quindi incorporate anche il burro con lo zucchero e amalgamate il tutto.

Quando avrete ricavato un impasto liscio e omogeneo, suddividetelo in due tortiere dai bordi alti già imburrate da 18 cm di diametro e infornate a 180° per 20-25 minuti. Una volta tolti dal forno (per vedere se sono pronte utilizzate il vecchio ma efficace trucco dello stuzzicadenti) fate riposare i due dischi di pasta per 5 minuti prima di sformarli e farcirli a piacere.

Foto | Carwyn Lloyd Jones – Dylunio Creadigol

  • shares
  • Mail