Pasqua: dura esser agnelli....

In una mitica striscia di Snoopy si dice:
"Natale, periodo brutto per esser polli, tacchini, quaglie e fagiani"
Per Pasqua la si può mutare in "dura esser agnelli o capretti"

Rinunciar alla tradizione dell'abbacchio per alcuni è impossibile, per altri inconcepibile, per chi è vegetariano o vegano è la norma: una scelta di vita che non esclude le feste comandate.
Può anche essere il giorno giusto per provare un'alternativa ;-)) o per conoscere meglio l'argomento.

Vegan Italia come tutti gli anni propone un menu cruelty free e una piccola riflessione su come un'occasione di festa non debba necessariamente diventare un inno alla crudeltà e una brutta giornata per agnelli e capretti.

Una raccolta di ricette la trovate anche in Species e Vegetariani.it....tanti piatti diversi e fantasia!

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: