Come fare la mousse al caffè con la ricetta facile

La mousse al caffè è un dolce al cucchiaio semplice e delizioso, provate a farlo in casa con i consigli di Gustoblog


La mousse al caffè è un dessert al cucchiaio buonissimo e delicato da servire a fine pasto ma per una merenda pomeridiana di famiglia o con le amiche. La ricetta è facile ma bisogna seguire bene tutti i passaggi, montare bene la panna e le uova e poi attendere il riposo in frigo senza avere fretta. Cercate di usare un buon caffè, potete farlo con la moka o con la macchinetta, scegliete voi.

Ingredienti


500 ml di panna
6 tazzine di caffè
200 gr di zucchero
3 uova
Cacao amaro
Chicchi di caffè
Polvere di caffè
Scagliette di cioccolato

Preparazione


caffe-mousse

Per fare questa ricetta dovete usare le uova a temperatura ambiente. Mettete i tuorli e 100 gr di zucchero in una ciotola e montateli con le fruste elettriche. A parte montate la panna con i 100 gr di zucchero rimasti sempre usando le fruste elettriche. Al composto di tuorli e zucchero unite il caffè, il cacao e un po’ di polvere di caffè e mescolate bene. Dato che nella ricetta useremo molto zucchero la polvere di caffè non creerà nessun problema.

Incorporate la panna in tre volte mescolando dal basso verso l’alto con una spatola per non smontarla, dovete ottenere un composto omogeneo e soffice. Dividete la mousse in 4 ciotoline o nei bicchierini e poi guarnite con i chicchi di caffè, le scagliette di cioccolato e un pochino di cacao. Mettete le mousse in frigorifero per almeno un paio di ore e servitele ben fredde.

Se volete rendere la mousse meno intensa potete non mettere la polvere di caffè che da al dessert un sapore più forte, ma che viene comunque ammortizzato dallo zucchero.

Foto | da Flickr di polkaroo

  • shares
  • Mail