Castagne sciroppate al rum e vaniglia: la ricetta semplice

Ecco a voi la ricetta spiegata passo passo per la realizzazione delle Castagne sciroppate al rum e vaniglia: scoprile su Blogo

Castagne

Le castagne sciroppate al rum sono un delizioso dessert che può essere gustato al termine di un pasto, soprattutto in questo periodo dell'anno, in cui questi deliziosi frutti si riescono a trovare con una certa facilità dal nostro fruttivendolo di fiducia.

La ricetta che andiamo a scoprire oggi riguarda la preparazione delle Castagne sciroppate al rum e vaniglia, pronta in pochi minuti e dal successo assicurato. Ma scopriamo insieme come realizzarle in poche e semplici mosse.

Ingredienti


2,5 kg di castagne di media grandezza
1,3 kg di zucchero
200 ml di rum
1 baccello di vaniglia

Preparazione


Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla preparazione dello sciroppo: versate all'interno di una casseruola l'acqua, lo zucchero e la vaniglia. Dopo aver raggiunto l'ebollizione, mescolate bene, affinché lo zucchero si sciolga bene e non si attacchi nel fondo. Dopo 5 minuti dal primo bollore, aggiungete anche il rum, quindi spegnete il fuoco e lasciate freddare.

Fate cuocere le castagne dopo aver inciso la buccia con un coltellino, facendole scottare in un pentolino con dell'acqua bollente per un paio di minuti. Trascorso il tempo indicato, toglietele dal fuoco con un mestolo con i buchi. Sbucciatele ancora calde.

Trasferite le castagne nei vasetti, quindi ricopritele con il liquido a base di rum preparato in precedenza. Chiudete ermeticamente ogni contenitore, quindi lasciateli in dispensa per almeno dieci giorni prima di gustare.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail