Ancora sugli additivi

Cook Sister pubblica un post in cui si torna sul tema degli additivi, che in questi giorni sta avendo un grande riscontro sui food-blog internazionali.

Dopo una parte ironica sull'impossibilità di approvvigionarsi di cibo senza incappare in un ingrediente che si presume essere cancerogeno, si passa all'elencazione di una serie di siti dove si può approfondire il tema in modo serio.

Oltre al già linkato post di Cooking for Engineers vengono segnalati:


  • le pagine dedicate agli additivi sul sito del programma Feingold, che si propone di testare quali cibi o additivi alimentari tendano a dare origini a particolari problemi, quali ad esempio l'iperattività che colpisce sempre più bambini in tutto il mondo cosiddetto industrializzato

  • un'altra lista contenuta sull'UK Food Guide

  • un elenco dove viene anche indicato in quali nazioni si vieta l'uso dei vari additivi

  • shares
  • Mail