Torta Andrea: la ricetta di Bake Off Italia 3

Ecco a voi la ricetta del dolce goloso che ha realizzato Gabriele, il vincitore della terza edizione di Bake Off Italia: la Torta Andrea. Scopri la ricetta spiegata passo passo su Blogo

torta-andrea-bake-off-italia-3.jpg

In occasione della puntata finale del talent show dedicato alla pasticceria "Bake Off Italia 3 - Dolci in forno", i concorrenti hanno dovuto preparare la propria torta considerata come "cavallo di battaglia".

E' stato così che Gabriele, il vincitore della terza edizione del programma, ha realizzato la Torta Andrea, un dolce tutto da gustare. Ma scopriamo come realizzarla con la ricetta spiegata passo passo di seguito.

Ingredienti


Per la base croccante:

150 g cioccolato al latte
45 g riso soffiato
40 g burro

Per il biscotto al cacao senza farina:
120 g albumi
80 g tuorli
35 g cacao polvere
125 g zucchero semolato

Per la pate a bombe:
240 g tuorli
220 g zucchero semolato
60 ml acqua

Per la mousse al cioccolato bianco:
500 g panna fresca
310 g cioccolato bianco
200 g pate a bombe
10 g gelatina in fogli

Per la mousse pralinata al cioccolato al latte:
100 g panna fresca
65 g cioccolato al latte
40 g pate a bombe
50 g nocciole in granella
2 g gelatina in fogli

Per il pralinato alla nocciola:
100 g zucchero semolato
100 g nocciole in granella

Per la mousse al cioccolato fondente:
200 g panna fresca
130 g cioccolato al latte
80 g pate a bombe
2 g gelatina in fogli

Per la glassa a specchio:
110 ml acqua
105 g panna fresca
190 g zucchero semolato
60 g cacao amaro polvere
10 g gelatina idratata in 50 gr acqua

Preparazione


Per il biscotto al cacao:

Montare gli albumi con lo zucchero, poi aggiungere i tuorli a filo e le polveri. Cuocere in forno a 200 gradi per circa 12 minuti.

Per la base croccante:
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, unire al riso soffiato. Stendere tra due fogli di carta forno e abbattere.

Per la pate a bombe:
Fare uno sciroppo con acqua e zucchero a 121 gradi e versare sui tuorli in movimento. Montare fino a raffreddamento.

Per tutte le mousse:
Idratare la gelatina. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o in microonde. Sciogliere la gelatina in un po di panna e unire al cioccolato assieme ad un po’ di panna semi montata e alla dose di pate a bombe.
Emulsionare con una frusta e poi aggiungere la panna semi montata restante mescolando dal basso verso l’alto. Per la mousse al cioccolato al latte aggiungere anche le nocciole in granella. Mettere in frigorifero.

Per la glassa:
Portare a bollore i liquidi con lo zucchero. Fuori dal fuoco aggiungere piano piano il cacao setacciato e mescolare con una frusta per evitare che si formino grumi. Infine, aggiungere la gelatina con la sua acqua e mescolare bene. Filtrare e raffreddare fino a 30/31 gradi.

Per il montaggio:
In uno stampo da 16 cm alto 4 cm foderato di pellicola creare un primo disco di mousse fondente di circa 1 cm e abbattere per 5 minuti. Alternare con uno strato di mousse al cioccolato al latte e una di fondente abbattendo dopo ogni aggiunta. Attenzione a non superare l’altezza dello stampo.
In uno stampo da 20 cm alto 5 (va bene anche col fondo apribile, basta che sia alto più di 5 cm) foderaRe il fondo con pellicola alimentare (o acetato) e i bordi con una striscia di acetato. Formare un primo disco di mousse al cioccolato bianco alta circa 1 cm e abbattere per 10 minuti. Una volta solida, sformare l’inserimento. Con la sac poche, seguire il profilo dello stampo più grande e formare un disco di cioccolato bianco: al centro mettere l’inserimento e riempire con la mousse al cioccolato bianco il vuoto attorno.
Inserire il disco di croccante, fare 2/3 ciuffetti di mousse al cioccolato fondente e finire con il biscotto al cacao senza farina. Abbattere per almeno 30 minuti. Sformare la torta e posizionarla su una griglia (meglio se sollevata dalla stessa con un disco in modo che non faccia segni sulla glassa). Glassare e attendere qualche minuto, poi finire il bordo inferiore con la granella al cioccolato. Mettere in frigorifero. A glassa solida, posizionare il decoro di cioccolato temperato.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail