L'aragosta alla brace: ecco come cucinarla

Scopriamo insieme come ci cucina alla perfezione un'aragosta alla brace: ecco i segreti degli chef.

Come si prepara un'aragosta alla griglia? Se volete cucinare questo crostaceo alla brace, sul barbecue, potete farlo conservando tutto il suo sapore, basta sapere come si fa. La cottura alla griglia è la migliore per poter preservare il gusto di questo frutto del mare.

Innanzitutto tagliate le aragoste nel senso della lunghezza, mettendole sulla griglia dal lato del guscio: la polpa andrà unta con un'emulsione di olio extravergine di oliva e un po' di succo di limone, al quale dovrete aggiungere un po' di sale e di pepe bianco.

Trascorsi 5 minuti, procedete la cottura dal lato dell polpa, cuocendo con cura e con attenzione per evitare che si bruci. Dovrete girare spesso le aragoste, procedendo la cottura per circa 20 minuti.

Spennellate la marinatura sopra la polpa e servite ben calde.

aragosta alla brace

C'è chi consiglia di sbollentarle per pochi minuti prima di procedere alla cottura, così la polpa sarà ben rassodata e sarà più facile tagliare a metà le aragoste.

Foto | da Flickr di dana_moos

  • shares
  • Mail