Ecco le migliori ricette di Natale di alta cucina

Per stupire amici e parenti e sentirsi un grande chef

ricettealtacucinanatale.jpg

Se quest' anno per le Feste avete deciso di preparare qualcosa di davvero indimenticabile, allora è tra le ricette di Natale dell'alta cucina che dovete guardare. Per il cenone della vigilia tra gli antipasti non possono mancare i crudi di pesce, i carpacci e ovviamente anche le ostriche, magari completate la tavola con una bella insalata russa; per il pranzo del 25 un bel paté di foie gras o di porcini andranno benissimo.

Veniamo ai primi: niente lasagne che sono troppo ordinarie, meglio un risotto carciofi e tartufo, oppure una bella vellutata di verdure delicate come il porro, la rapa o la zucchina che stanno bene con tutto per il 25, mentre la sera prima non potete esimervi dalle caramelle all'aragosta che lasceranno tutti a bocca aperta, ma se non siete fortissimi ai fornelli meglio optare per un ottimo spaghetto alla bottarga o alle vongole.

Tra i secondi di pesce restate sul tradizionale e sul semplice, che fa sempre chic: astice lesso o pesce spada conditi con un bel salmoriglio aromatico soddisferanno anche i palati più esigenti. Il secondo del 25, invece, potrebbe essere un arrosto classico, oppure servito in crosta, o addirittura un bel roastbeef da accompagnare con crescione o insalata di spinacini freschi.

I dolci di Natale, anche per una cena molto su di tono, sono i classici: ovviamente mantenete la linea della preparazione artigianale acquistano un panettone o un pandoro di pasticceria ed evitando le farciture troppo pesanti o alcoliche. Di accompagnamento suggeriamo un sorbetto o una spuma alla frutta, meglio se quella che porta fortuna, come mandarini, uva o melagrana. Infine, se preferite affidarvi a chef di alto profilo, i loro consigli li trovate qui.

Foto ǀ torbakhopper

  • shares
  • Mail