Il risotto allo champagne e scampi per il cenone della Vigilia di Natale

8 Dicembre 2016

La ricetta del risotto allo champagne e scampi è un primo piatto raffinato e delizioso che potete preparare per il cenone della Vigilia o per il pranzo di Natale, è saporito ma delicato, perfetto da inserire in ogni menù di pesce.

Ingredienti

    380 gr di riso Carnaroli
    500 ml di champagne
    80 gr di burro
    1 scalogno
    Prezzemolo
    Sale
    16 scampi
    1 carota
    1 cipolla
    1 gambo di sedano
    1 patata

Leggi anche: Il risotto al tartufo bianco per il pranzo di Natale

Preparazione

Pulite le verdure, tagliatele a pezzi e mettetele in una pentola, coprite con l’acqua e cuocete a fuoco medio per circa 30 minuti, poi filtrate tutto e tenete il brodo al caldo. Mettete mezzo bicchiere di brodo in una padella e cuocete gli scampi, poi sgusciateli e filtrate di nuovo il brodo. Nel frattempo tritate lo scalogno, mettetelo in un tegame antiaderente con 40 gr di burro e fate appassire, unite il riso, tostatelo per un minuto, e poi aggiungete un bicchiere di champagne, cuocete a fuoco dolce e portate il riso a cottura aggiungendo man mano il brodo vegetale.

A metà cottura aggiungete la metà degli scampi e lo champagne rimasto, portate il riso a cottura sempre aggiungendo il brodo. A fine cottura mantecate con il burro rimasto. Dividete il risotto nei piatti e decorate con gli scampi e il prezzemolo tritato.

I Video di Gustoblog: Milano Food Week 2014 Conferenza Stampa