Le frittelle di pere con la ricetta di Anna Moroni

Pronti per un pieno di golosità? Ecco le frittelle di pere di Anna Moroni con la ricetta da provare per una merenda impareggiabile

Le frittelle di pere con la ricetta di Anna Moroni

Le frittelle di pere di Anna Moroni sono delle piccole delizie accattivanti da preparare in qualsiasi occasione, ma che ben si collocano nel periodo di Carnevale. Caratterizzate da un impasto ricco ed appagante, realizzato a base di patate lesse, mandorle, gocce di cioccolato e pere, naturalmente, vi lascio solo immaginare quanto risultino golose. L'unico accorgimento sta nel consumarle in giornata: il massimo della goduria si raggiunge da appena tiepide! Se siete amanti dei dolci fritti non potete non provare anche le frittelle all'uvetta e quelle dolci di Cotto e Mangiato: non avete che l'imbarazzo della scelta.

Ingredienti



250 gr di acqua
80 gr di burro
170 gr di farina bianca
sale qb
5 uova
350 gr di patate lesse
120 gr di mandorle sgusciate
2 pere grandi
100 gr di gocce di cioccolato
zucchero semolato qb
olio di semi qb

Preparazione

Versare l'acqua in una pentola e portare a bollore insieme ad un pizzico di sale ed al burro. Unire quindi la farina, tutta in una volta e, continuando a mescolare con un mestolo di legno, fare cuocere fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti della casseruola. Adesso trasferire nella ciotola dell'impastatrice o, in mancanza, in una ciotola. Lavorare con la frusta a gancio nel primo caso (o a mano nel secondo) unendo le uova, una alla volta. Aggiungere anche le patate passate allo schiacciapatate, le mandorle tritate, le pere sbucciate e tagliate a dadini e le gocce di cioccolato. Fare scaldare in un tegame ampio dell'olio di semi e versare l'impasto a cucchiaiate fino a complet cottura e doratura. Scolare su carta assorbente ed una volta asciutte cospargerle con abbondante zucchero semolato. Servire calde.

Foto | Joel Kramer

  • shares
  • Mail