Sadler in Fiera

Periodo di chef itineranti ;-)
Così Moreno Cedroni va in Triennale, Sadler va in fiera.
La ristorazione di alto livello scopre nuovi spazi e entra in contatto con un pubblico diverso e più eterogeneo di quello del ristorante tradizionale.

La nuova Fiera di Milano è non solo uno degli spazi fieristici più importanti d'Europa, ma un luogo ove le architetture d'avanguardia realizzate da Massimiliano Fuksas vanno incontro a un pubblico sempre più esigente ed esaltano gli amanti dell'arte contemporanea.
Un luogo ideale per Claudio Sadler e il suo nuovo ristorante e un obbiettivo ambizioso: accontentare sia chi non ha tempo sia chi desidera fare della pausa pranzo un momento di incontro o di affari.

E così sono nate due aree distinte: “Chic'n Quick” con servizio rapido e piatti originali e gusto per chi non ha molto tempo, ma non vuole rinunciare a fare della propria pausa un momento unico; “Sadler in Fiera” ovvero un vero e proprio ristorante per una pausa in relax per concludere un importante affare, grazie ai pannelli-separè che permettono di creare piccoli privée per i momenti più importanti.

Una piccola rivoluzione in un mondo fieristico in cui la ristorazione è sovente un lato negativo di molti eventi ;-)

  • shares
  • Mail