Straccetti di vitello con rucola e pomodorini, un secondo facile

2 Agosto 2012

Quest’anno ho provato tantissimi secondi piatti di carne a base di straccetti di vitello, in tutte le salse. Ma la ricetta migliore, secondo me, rimane sempre questa. Tenete conto che la cottura di questo piatto è sia velocissima che facilissima e che gli ingredienti da utilizzare sono pochi. Ma, nonostante queste premesse, il risultato finale è notevole. Io vi posto la ricetta base, ovvero gli straccetti di vitello con rucola e pomodorini; poi per insaporire maggiormente il piatto, potete aggiungere in cottura una punta di curry, sciolto in poca acqua.

Gli ingredienti per 4 persone sono: 400 grammi di fette di vitello, 3-4 ciuffetti di rucola, una ventina di pomodorini ciliegia, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 2 picchi d’aglio, un po’di vino bianco, sale e pepe.

Tagliate la carne a striscioline e tenetela da parte. Lavate la rucola e asciugatela in maniera delicata, in modo che non si rompa. Lavate i pomodorini e tagliateli tutti a metà. In una padella scaldate l’olio evo e rosolatevi gli spicchi d’aglio spellato. Poi toglietelo, aggiungete la carne ed alzate la fiamma. Fate rosolare per qualche secondo e sfumate col vino bianco. Regolate di sale e di pepe, unite i pomodorini e cuocete per 1 minuto. Non appena anche la carne si sarà rosolata, unite la rucola spezzettata. Servite tiepido il vostro secondo di carne estivo.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Cipolle fritte