Come preparare la torta di semolino e ricotta di Benedetta Parodi

Ecco un dolce da non fare mancare in tavola in questo periodo dell'anno, la torta di semolino e ricotta di Benedetta Parodi, semplice e golosa

 torta semolino e ricotta Benedetta Parodi

La torta di semolino e ricotta di Benedetta Parodi, nota anche con il nome di migliaccio, è un dolce legato generalmente al Carnevale che io amo preparare in qualsiasi momento dell'anno, data la mia innata passione per la ricotta e per il suo utilizzo nei dessert. La torta che ne viene fuori è una vera coccola per il palato. Si presta ad essere servita a conclusione dei pasti o per una merenda indimenticabile. Semplice e, tutto sommato, veloce da realizzare, il giorno dopo è anche più buona.

Ingredienti

500 ml di latte
125 ml di acqua
25 gr di burro
250 gr di zucchero
una bustina vanillina
scorza di 1 arancia
3 uova
125 gr di semolino
250 gr di ricotta
limoncello qb

Procedimento

Versare il latte in una pentola ed accendere la fiamma. Unire l'acqua ed il burro, metà dose di zucchero e la vaniglia. Mescolare bene ed unire anche la scorza di arancia intera. Portare a bollore. Montare in una ciotola le uova con lo zucchero rimanente quindi eliminare la scorza di arancia dalla pentola ed abbassare la fiamma. Unire, versandolo a pioggia, il semolino e mescolare in continuazione fino a quando il composto si sarà addensato. Trasferire la crema fredda all'interno della ciotola con il composto di uova e zucchero ed incorporare mescolando energicamente. Unire per ultima la ricotta, aggiungere il limoncello e, mescolando ancora, trasferire all'interno di una tortiera imburrata. Fare cuocere in forno caldo per 40 minuti a 180 gradi.

Foto | Michelle Schrank

  • shares
  • Mail