La mostarda di pere secondo la ricetta originale

Ecco a voi la ricetta per una salsa di accompagnamento ai formaggi davvero sfiziosa: la Mostarda di pere. Scoprila su Blogo

pere cotte

La mostarda è una salsa dal sapore molto intenso, che ben si presta per essere utilizzata per la preparazione di antipasti ma anche come accompagnamento ad un tagliere di affettati e formaggi.

La ricetta che andiamo a scoprire oggi riguarda la preparazione della Mostarda di pere (tratta da qui), una variante sfiziosa e dal gusto molto intenso, ideale per accompagnare con gusto le vostre cene più eleganti.

Ingredienti


1 kg di pere sode
1 limone
400 g di zucchero semolato
essenza di senape

PReparazione


Iniziamo la nostra ricetta spremendo il limone e versando il succo all'interno di un recipiente dove avrete versato un bicchiere di acqua e le pere sbucciate e tagliate a metà. Quando le pere saranno tutte sbucciate, sgocciolatele e mettete in una casseruola dove le farete macerare per almeno 4 ore dopo averle ricoperte con lo zucchero.

Trascorso il tempo indicato, fate cuocere a fiamma dolce con il coperchio fino a raggiungere il bollore, quindi fate cuocere per altri 3 minuti e spegnete la fiamma. Attendete finché non si sarà raffreddato il tutto. Togliete le pere dal liquido di cottura e mettetele da parte. Fate bollire il liquido finché non si sarà dimezzato, quindi riponete all'interno le pere nuovamente. Fate freddare.

Versate le pere all'interno dei vasi ermetici. Aggiungete al liquido di cottura delle pere l'essenza di senape e mescolate bene. Versate nel recipiente con i frutti e chiudete bene, quindi mettetele a riposare in frigo per almeno 2 giorni.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail