Come cucinare le carote facilmente senza sbagliare

6 Marzo 2016

Le carote sono degli ortaggi che si trovano con una certa frequenza e facilità presso il nostro fruttivendolo di fiducia in molti periodo dell’anno. Ma sono in molti a non sapere che queste verdure, oltre ad essere utili per realizzare un soffritto saporito, possono essere utilizzate anche come ingrediente base per la preparazione di moltissime ricette.

Quelle che andiamo a scoprire oggi sono le spiegazione dei modi che vi permetteranno di cuocere le carote facilmente e senza sbagliare: in questo modo potrete ottenere degli ortaggi cotti e pronti da inserire nella ricetta che più preferite.

Per cuocere le carote lesse, vi basterà lasciarle bollire all’interno di una casseruola colma di acqua bollente e salata dopo averle sbucciate e spuntate. Una volta morbide dovrete solo scolarle.

Un altro sistema è preparare le carote al microonde: disponete gli ortaggi tagliati a rondelle spesse tre millimetri circa sopra la griglia dell’elettrodomestico, quindi ricopritele con il coperchio apposito e fate cuocere a 800 watt per 3 minuti. Mescolate, quindi proseguite per altri tre minuti.

Le carote al forno, infine, si realizzano impiegandoci un po’ più d tempo, ma ci permettono di ottenere qualcosa di davvero sfizioso: vi basterà disporle a tocchetti sopra la placca del forno che avrete foderato con la carta apposita. Conditele con un filo di olio quindi cuocetele a 180 gradi per 40 minuti circa.

photocredit: Flickr

I Video di Gustoblog: C’ Eravamo Tanto Amati – spaghetti