Come fare la pagnotta pasquale romagnola con lievito madre

Ecco a voi la ricetta per un dolce tipico della tradizione: la Pagnotta pasquale romagnola. Scoprila su Blogo

focaccia-della-befanajpg

La Pagnotta pasquale romagnola è un dolce tipico della tradizione e che viene realizzato in occasione della fine del periodo di Quaresima. Perfetto da gustare al termine di un pasto, come goloso dessert.

La ricetta che andiamo a scoprire oggi riguarda la preparazione della Pagnotta pasquale romagnola con il lievito madre (tratta da qui), semplice da realizzare e dal successo assicurato. Ma scopriamola insieme.

Ingredienti


PER IL PRIMO IMPASTO:
lievito naturale: 131 gr
zucchero: 94 gr
tuorli: 75 gr (circa 4) a temper. ambiente
latte: 142 gr tiepido
burro: 101 gr ammorbidito e a temperatura ambiente
farina manitoba: 375 gr

PER IL SECONDO IMPASTO:
il primo impasto
zucchero: 93 gr
miele: 7 gr
tuorli: 65 gr
farina manitoba: 187 gr
sale: 6 gr
latte: 100 gr circa
uvetta sultanina: 250 gr
semi di anice: un bel pizzico
vanillina: una bustina

Preparazione


PER IL PRIMO IMPASTO: Iniziamo la nostra ricetta versando il lievito madre nell'impastatrice insieme a qualche cucchiaio di farina quindi amalgamate i due ingredienti. Aggiungete poi in ordine altra farina e un tuorlo; non appena assorbito altra farina e un altro tuorlo, quindi proseguite fino a terminare gli ingredienti. Ultimate con il latte e impastate finché non avrete ottenuto un risultato elastico che si stacca dalle pareti. Incorporate anche il burro, quindi mettete a lievitare il tutto per 12 ore in un ambiente tiepido.

Per il secondo impasto: trascorso il tempo indicato, fate sgonfiare l'impasto nel cestello dell'impastatrice azionandola a velocità minima. Incorporate ora un tuorlo e il miele; procedete come avete fatto con il primo impasto, lasciando lo zucchero per ultimo. Versate poi il sale, la vanillina, i semi di anice e l'uvetta.

Dividete l'impasto a metà e posizionate ognuna delle due parti negli stampi già imburrati e infarinati. Spennellate la superficie con il tuorlo d'uovo e cuocete nel forno a 180 gradi per 40 minuti.

Bon appetit!

  • shares
  • Mail