Le crespelle agli asparagi di Cotto e Mangiato

Una ricetta imperdibile del periodo: ecco come si preparano le crespelle agli asparagi di Cotto e Mangiato

Le crespelle agli asparagi di Cotto e Mangiato

Spesso, quando si sia a corto di idee per il pranzo, una valida alternativa alla pasta può essere rappresentata dalle crepes salate. Approfittando di uno degli imperdibili prodotti di stagione mi sono voluta buttare sulle crespelle agli asparagi seguendo la ricetta, dal risultato garantito, di Cotto e Mangiato. Si tratta di un piatto ricco e cremoso costituito da delle semplici crepes farcite con una besciamella insaporita con asparagi e parmgiano, poi passate in forno sotto il grill: da provare! Ecco come si preparano.

Ingredienti

2 uova
80 gr di farina
300 ml di latte
1 pizzico di sale
asparagi qb

Per la besciamella
500 ml latte
80 gr di farina
80 gr di burro
sale

Preparazione

Preparare la besciamella: versare all'interno di un pentolino il burro ed una volta sciolto anche il sale e la farina mescolando subito per far si che si ottenga un composto omogeneo. Adesso unire lentamente ed a filo il latte tiepido e continuare a mescolare fino a quando si sarà ottenuto un composto cremoso e denso. Regolare di sale e pepe, unire la noce moscata e spegnere la fiamma.

Adesso fare lessare gli asparagi freschi o surgelati in acqua bollente salata, quindi tagliarli a pezzi piuttosto piccoli. Tenerli da parte mentre si preparano le crepes.

Versare in una ciotola il latte, la farina, il burro ed il sale. Amalgamare bene il tutto e fare cuocere la pastella nell'apposito pentolino antiaderente fino ad esaurimento del composto. Adesso unire gli asparagi alla besciamella e farcire con questa le crespelle, quindi arrotolarle. Porle in una teglia e versare sopra la besciamella rimasta, quindi completare con il formaggio grattugiato e poco pepe. Fare cuocere in forno caldo a 200 °C per 10 minuti.

  • shares
  • Mail