La focaccia alla messinese con la ricetta originale

Molto più che una semplice focaccia, quella alla messinese rappresenta una chicca della gastronomia locale: ecco come si prepara

L'insalata di spinaci crudi e pere con la ricetta leggera

La focaccia alla messinese è un vanto gastronomico della città. Si discosta dall'idea tradizionale di focaccia: per intenderci, non aspettatevi di ritrovarvi di fronte una focaccia pugliese. Questa è sicuramente meno alta e più simile, nell'aspetto, ad una pizza, ma il suo sapore eccezionale la rende uno dei prodotti più apprezzati della gastronomia locale.

Punto forte della focaccia alla messinese è il condimento: protagonisti indiscussi sono la scarola riccia, i pomodori freschi, qualche filetto di acciuga salata e tanto, ma tanto formaggio fresco morbido, solitamente il caciocavallo o la tuma (tipica della zona). Ciò premesso siete pronti per cimentarvi nella realizzazione della ricetta originale: buon lavoro.

Ingredienti

600 gr di farina 00
400 gr di semola di grano duro
25 gr di lievito di birra fresco
400 ml di acqua
50 gr di olio di oliva
1 pizzico di zucchero
10 gr di sale

Per la farcitura
1 cespo di scarola riccia
4-5 filetti di acciughe salate
500 gr di formaggio caciocavallo o tuma
pomodorini o pelati qb
sale e pepe
olio extra vergine di oliva

Preparazione

Fare sciogliere il lievito di birra in poca acqua tiepida. Versare in una ciotola capiente le farine e creare una fontana al centro. Versarvi tutti gli ingredienti avendo cura di mettere il sale in un angolo e di unire l'acqua poco per volta. Impastare bene ed a lungo quindi creare una palla, coprirla e fare lievitare per circa 2 ore.

Trascorso questo tempo riprendere l'impasto e stenderlo ad uno spessore di 1 cm circa nelle teglie antiaderenti unte di olio. Schiacciare la pasta con la punta delle dita e fare lievitare ancora per 30 minuti.

Farcire con i pezzetti di filetti d’acciuga, il formaggio a cubetti e la scarola tagliuzzata, quindi condire con olio, sale e pepe. Unire, adesso i pomodorini freschi tagliati a pezzetti e irrorare con un filo d’olio. Regolare di sale e pepe e fare cuocere, in forno caldo a 200 °C per circa 25 minuti.

Foto | fitkitchen

  • shares
  • Mail