Cucinare in casa la pasta con la rucola con un perfetto risultato

7 Agosto 2012

Non vado matta per la rucola. La utilizzo raramente e per arrichire le insalate, qualche volta sulla pizza. Il suo sapore leggermente amarognolo e piccante non mi dispiace ma le preferisco altri ingredienti. Eppure ho voluto provarla nella pasta con la rucola, pomodori freschi e pinoli, con ottimi risultati direi. Un primo piatto semplice sia nel sapore che nell’esecuzione, con pochi ingredienti ma ben assortiti tra loro. I pomodori, immancabili protagonisti dell’estate donano al piatto un tocco di freschezza, mentre i pinoli, tostati, regalano una nota di croccantezza. Ecco come cucinare in casa la pasta con rucola con un perfetto risultato.

Ingredienti: 320 gr di bucatini, 3 pomodori freschi, 50 gr di pinoli, 1 mazzetto di rucola, 1 spicchio di aglio, olio evo, sale e pepe, scaglie di parmigiano.

Procedimento: versare in una padella un filo d’olio di oliva insieme allo spicchio d’aglio, fare rosolare. Unire i pomodori tagliati a pezzi e fare cuocere per circa 5 minuti. Spegnere la fiamma. Nel frattempo in un pentolino antiaderente tostare i pinoli. Lessare la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolarla al dente e versarla nella padella con i pomodori. Unire la rucola precedentemente lavata, asciugata e sminuzzata e d infine i pinoli tostati. Saltare qualche secondo in padella e servire subito con qualche scaglia di parmigiano.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Omogeneizzati di frutta Bimby