La frittata ai carciofi e ricotta con la ricetta adatta alla primavera

Una ricetta adatta al pranzo sia in casa che fuori: ecco come si prepara la frittata ai carciofi e ricotta

La frittata ai carciofi e ricotta con la ricetta adatta alla primavera

Ottima sia come antipasto, se appositamente tagliata a quadretti e servita ordinatamente su un vassoio, che come secondo piatto da accompagnare a piacere con una insalata e del pane di vostro gradimento per un pranzetto sfizioso, la frittata ai carciofi e ricotta rappresenta una preparazione allettante.

Risulta alta e soffice grazie alla presenza della ricotta, che regala all'impasto un tocco di delicatezza particolarmente gradito al palato. Nel caso in cui preferiate, potrete omettere la pancetta per ottenere una altrettanto gustosa variante vegetariana. Ecco come si prepara facilmente.

Ingredienti

4 uova
4 carciofi
50 gr di pancetta dolce
10 gr di formaggio grattugiato
100 gr di ricotta fresca
prezzemolo tritato
1 spicchio di aglio

Preparazione

Pulire bene i carciofi e tagliarli a fettine sottili, quindi trasferirli in una padella insieme a dell'olio extravergine di oliva e ad uno spicchio di aglio e farli cuocere unendo poca acqua con il coperchio. Una volta teneri prelevarli e metterli da parte. Unire nella stessa padella, ma senza aggiungere olio, la pancetta e fare rosolare anche questa. Unire quest'ultima ai carciofi, alla ricotta ed aggiungere infine anche le uova sbattute con il formaggio. Regolare di sale e pepe e trasferire in padella facendo cuocere la frittata su ambo i lati oppure in una teglia foderata di carta forno a 180°C in forno caldo per circa 15 minuti.

  • shares
  • Mail