L’insalata di farro base per pietanze estive

8 Agosto 2012
di roby

Il farro è un cereale ormai neanche più tanto alternativo, una base ottima per qualunque tipo di ricetta d’insalata, anche ‘svuotafrigo’. Quella che vi propongo oggi io la preparo spesso d’estate per le cene in piedi in terrazza con tanti amici, perché ha un gusto semplice e particolarmente fresco che piace proprio a tutti.

Cosa vi occorre per 4 persone: 300 g di farro brillato, 4 cespi di indivia belga, 1 mela Smith, 200 g di fagiolini, 150 g di prosciutto cotto a dadini, 8-10 gherigli di noce, 1 limone, 5 cucchiai d’olio d’oliva, peperoncino e sale q.b.

Come si preparano: lessate il farro in acqua bollente, poi passatelo sotto il getto dell’acqua fredda per farlo raffreddare. Intanto mondate i fagiolini e lessateli per una decina di minuti, sgocciolateli e tagliateli a tocchetti. Lavate la mela, privatela del torsolo, tagliatela a dadini senza sbucciarla e irroratela con il succo di limone. Ponete il farro in una capiente insalatiera, conditelo con l’olio, unite l’insalata a listarelle, il prosciutto, la mela e i fagiolini. Completate con i gherigli di noce spezzettati, aggiustate di sale e peperoncino. Fate riposare per 2 ore in frigo prima di servire.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Expo Milano 2015 Chef Ambassador Carlo Cracco