Il pane di tumminia con la ricetta della Prova del Cuoco

L'imperdibile ricetta del pane di tumminia, antico grano siciliano, da realizzare con il procedimento della Prova del Cuoco

Il pane di tumminia con la ricetta della Prova del Cuoco

Ultimamente se ne fa un gran parlare, sul web così come in tv, ed è un bene se può servire a riportare l'attenzione ed a valorizzare dei prodotti di antiche origini caduti nel dimenticatoio. Mi riferisco alla farina di tumminia, uno dei grani antichi siciliani.

Di origine trapanese la tumminia non è altro che un grano a ciclo breve che da vita ad una farina integrale ricca di proprietà tra le quali, oltre un eveleto contenuto di fibre e di proteine, anche un basso indice glicemico. Oggi la troviamo protagonista della ricetta di un pane semplice da preparare anche in casa per ottenere un risultato parecchio soddisfacente. Ecco come si prepara il pane di tumminia con la ricetta della Prova del Cuoco.

Ingredienti

1 kg di farina di tumminia
600 gr di acqua
200 gr di lievito naturale
25 gr di sale
semi di sesamo qb

Preparazione

Iniziare la preparazione impastando la farina di tumminia con l'acqua, unendola poco per volta e man mano che viene assorbita, e il lievito naturale. Unire per ultimo anche il sale ed impastare bene ed a lungo. Fare lievitare la palla ottenuta per almeno 6 ore quindi ricavare un panetto di mezzo chilo e dare la forma di una pagnotta. Passarla nei semi di sesamo a farla lievitare ancora per un paio di ore. Trascorso questo tempo infornare in forno caldo a 250°C e subito dopo avere introdotto il pane all'interno del forno portare la temperatura a 180 °C. Fare cuocere fino a doratura.

  • shares
  • Mail