Che cos'è la Raindrop Cake, la "torta" senza calorie

Si presenta come una grande goccia d'acqua il dessert attualmente di moda a New York: ecco la Raindrop Cake, la "torta" senza calorie

Si chiama Raindrop Cake ed è, almeno a detta del suo creatore, un dolce senza calorie. In realtà, oltre ad avere le sembianze di una grande goccia di acqua, si tratta di una sorta di gelatina realizzata con l'agar-agar, addensante di origine naturale, ma non può essere di certo equiparata ad una torta, almeno non a quelle cui siamo abituati.

Attualmente molto in voga a New York, il suo nome originale è Mizu Shingen Mochi e nasce da un'idea dello chef di origini giapponesi Darren Wong, il quale rassicura sulla bontà del dessert senza calorie. Quest'ultimo, data la sua estrema delicatezza, va rigorosamente consumato non oltre trenta minuti dall'estrazione dallo stampo, pena la possibilità di veder trasformare l'insolito dolce in una piccola pozzanghera di acqua.

Al momento, chi voglia assaggiare la Raindrop Cake, dovrà recarsi presso Smorgasburg, mercato metropolitano di Brooklin dove, per gustarne una monoporzione dovrà sborsare ben 8 dollari. Un po' troppo, in realtà, se pensiamo di stare acquistando della gelatina di acqua la quale non ha il minimo sapore, a meno che non la si accompagni con caramello e farina tostata. Di seguito la ricetta, per chi voglia cimentarsi nell'impresa.

Ingredienti

15 gr di agar agar
12 gr di zucchero semolato
500 cc di acqua

Preparazione

Mescolare l'agar agar con lo zucchero in una pentola. Unire poca per volta l'acqua e mescolare continuamente per fare sciogliere il tutto. Trasferire sulla fiamma e fare bollire il composto sul fuoco quindi trasferire in uno stampo rotondo e fare raffreddare in frigo. Una volta estratto il dolce dallo stampo servirlo insieme a caramello o miele e farina tostata entro trenta minuti.

  • shares
  • Mail