Ricette dal cinema: il riso thailandese di “The beach”

24 Agosto 2012
di roby

Ho rivisto non molto tempo fa questo film che segnò la consacrazione hollywoodiana di Di Caprio, “The beach”, e fa davvero venire voglia di viaggi esotici, con i suoi panorami incontaminati. Richard arriva in Thailandia in cerca di emozioni e conosce un ragazzo che prima di suicidarsi gli consegna una mappa per arrivare a un’isola vergine dove vive una specie di comunità di moderni hippy, ma si raccomanda di non rivelarlo a nessuno. Richard disobbedisce e insieme a una coppia di fidanzati francesi, dopo un viaggio a dir poco complicato, giunge nel paradiso terrestre. O almeno così gli sembra fino a che la capo villaggio non gli mette gli occhi addosso e si scopre che lui ha detto una bugia… Se siete appena tornati da spiagge di questo tipo, allora preparatevi questo riso thailandese per rievocare certe atmosfere: è l’alimento base di quella popolazione e anche della comunità dove Richard e i suoi amici arrivano.

Cosa vi occorre per 4 persone: 450 g di riso patna o comunque a chicco corto, meglio se glutinoso, 4 dl di latte di cocco, 2 cucchiaini di curcuma, 4 foglie di curry, 2 cucchiai d’olio di sesamo, 3 scalogni, 2 spicchi d’aglio, 2 peperoncini rossi freschi piccanti, sale e pepe q.b.

Come si prepara: riscaldate l’olio in una padella e appassitevi scalogni e aglio tritati finemente insieme. Tostate il riso, poi unitevi il latte di cocco, 4.5 dl d’acqua, la curcuma, le foglie di curry. Portate a bollore aggiustando di sale e pepe, poi abbassate la fiamma e cuocete per 20 minuti coperto, o comunque finché il liquido non sarà quasi completamente assorbito. Servitelo guarnito dai peperoncini rossi a fettine.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Frittata di Patate e Cipolle. Ricetta facilissima