La pasta con zucchine philadelphia salmone per un primo sfizioso

Il primo piatto che tutti vorrebbero trovare in tavola: ecco come preparare la pasta con zucchine philadelphia e salmone

La pasta con zucchine philadelphia salmone per un primo sfizioso

Primo di semplice e veloce esecuzione, la pasta con zucchine philadelphia e salmone rappresenta il piatto capace di mettere d'accordo tutta la famiglia, anche i bambini, i quali solitamente non vanno matti per gli ortaggi. Questo primo, caratterizzato dall'incontro tra terra e mare ed arricchito con un tocco di cremosità che lo rende allettante alla sola vista, risulta adatto al pranzo di tutti i giorni. Una variante si ottiene sia con la sostituzione del salmone affumicato con quello fresco, che con la ricotta al posto del philadelphia. Buon appetito!

Ingredienti

320 gr di pasta
150 gr di philadelphia
200 gr di salmone affumicato
1 zucchine grande
1 cipolla
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
prezzemolo fresco tritato

Preparazione

Affettare la cipolla sottilmente e farla soffriggere in un tegame con poco olio. Unire le zucchine a cubetti e farle appena rosolare, quindi unire anche il salmone e dopo un paio di minuti il philadelphia. Spegnere la fiamma, regolare di sale e pepe e unire del prezzemolo. Aggiungere la pasta scolata al dente, farla insaporire e servire calda.

  • shares
  • Mail