I fichi ubriachi, la ricetta da provare

Fichi ubriachi

I fichi sono frutti buonissimi e versatili che si prestano ad essere preparati in tantissimi modi diversi. Per gli amanti dei dessert alcolici ecco i fichi ubriachi, un dolcetto buonissimo che potete gustare tutto l’anno.

Ingredienti


    1 kg di fichi non troppo maturi
    500 gr di zucchero
    2 stecche di cannella
    Chiodi di garofano
    Alcool puro a 95°

Preparazione


Per preparare questa ricetta occorre utilizzare i fichi con il picciolo perchè altrimenti in cottura si spappolano. Pulite i fichi con un panno umido e metteteli in una pentola alternandoli con lo zucchero, la cannella e i chiodi di garofano, mettete il coperchio e cuocete a fuoco dolce fino a quando inizierà a bollire. Fate riposare per 24 ore.

Prendete dei barattoli di vetro puliti e sterilizzati e mettete i fichi, dividete lo sciroppo riempiendo i barattoli per metà. Aggiungete quindi il liquore e poi aspettate mezz’oretta e se occorre fate un rabbocco. Chiudete i barattoli e aspettate 15 giorni prima di gustare i fichi ubriachi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail