Bruschette di mare con cozze e vongole, la ricetta per l’antipasto sfizioso

16 Agosto 2012
di roby

Se siete al mare e avete voglia di coccolarvi con una cenetta un po’ diversa dal ‘solito’ pesce al forno, potete provare queste bruschette ai frutti di mare più saporiti: cozze e vongole, che vanno servite rigorosamente bollenti. Attenzione, perché sembra un piatto semplice da preparare, ma condire i molluschi in più di un’occasione si rivela un’operazione delicata!

Cosa vi occorre per 4 persone: 8 fette di pane casareccio, 300 g di vongole spurgate, 300 g di cozze pulite, 4 cucchiai d’olio, 2 spicchi d’aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 pezzetto di peperoncino, 1 dl di vino bianco.

Come si preparano: lavate, asciugate e tritate il prezzemolo, mentre sbucciate e schiacciate l’aglio. Mettete cozze e vongole in 2 padelle separate ognuna con 1 cucchiaio d’olio, ½ spicchio d’aglio, il prezzemolo e il vino; coprite e fate aprire i molluschi a fuoco medio, scuotendo di tanto in tanto. Sgusciate le cozze e le vongole, tranne alcuni che serviranno per la decorazione, e filtrate i liquidi di cottura tenendoli da parte. In una terza padella scaldate l’olio rimasto, l’altro aglio e il peperoncino , poi eliminateli e unite le cozze e le vongole insieme, bagnandole con il liquido di cottura facendolo evaporare. Cospargete con il resto del prezzemolo e distribuite questo composto sulle fette di pane tostate in forno.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Ravioli di pesce fatti in casa: ricetta