I fichi fritti: ecco la ricetta della bontà estiva

8 Giugno 2016

I fichi fritti sono un modo sfizioso e originale di portare in tavola questo frutto di stagione, questa ricetta fa parte della tradizione della cucina della Basilicata ed è molto buona, potete abbinarla sia al dolce che al salato. Provateli e sbizzarritevi con le decorazioni e gli abbinamenti.

Ingredienti

    10 fichi freschi, maturi ma sodi
    Farina
    Acqua
    Olio di semi per friggere

Preparazione

Lavate i fichi, asciugateli bene e tagliateli a metà. Nel frattempo mettete 4 cucchiai di farina in una ciotola, unite l’acqua a filo e mescolate con una frusta in modo da avere una pastella cremosa e non troppo liquida. Per regolare la consistenza basta aggiungere altra farina o altra acqua.

Immergete i fichi nella pastella e rotolateli bene da tutti i lati, poi immergeteli in abbondante olio bollente, fateli dorare bene e poi prelevateli con un mestolo forato.

Mettete i fichi fritti sulla carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Potete completare i fichi con un po’ di zucchero a velo oppure con dei salumi.

Leggi anche: I fichi mandorlati, la ricetta dal Salento

I Video di Gustoblog: ricetta – coppa gelato torroncino amaretti lamponi e ostie