Come fare un dessert all’avocado al cucchiaio facile

17 Agosto 2012

Per la nostra ricetta brasiliana semplicissima utilizzeremo l’avocado, che spesso vediamo come ingrediente in cucina per ricette salate. Questo frutto presenta la qualità dei grassi più simile all’olio di oliva, avendo il 75% di grassi monoinsaturi, il 15% di grassi saturi e il 10% di polinsaturi omega 6.

Nel ‘700 era usato come sostituto del burro, spalmato sulle gallette, sopratutto perché facile da stivare e al mantenimento così da essere soprannominato il burro del marinaio.

In Brasile gli avocado sono più grandi a causa delle piogge abbondanti e quindi i frutti in questione risultano un po’ meno carichi ed il sapore più leggero. Al contrario gli avocado che troviamo nei nostri supermercati sono più piccolini e più concentrati e si utilizzano più per le ricette salate che non per quelle dolci. Gli ingredienti per 4 persone, se utilizzate l’avocado brasiliano sono: 4 avocado maturi, 2 lime 4-5 cucchiai rasi di zucchero semolato bianco.

La preparazione del nostro dessert è davvero semplice: prendete un frullatore, mettete la polpa degli avocado, lo zucchero, un po’ alla volta in modo di avere il tempo di assaggiarlo e di aggiungerlo nel caso sia troppo poco, e il succo di uno o più lime spremuti. Frullate. Assaggiate, apportate le correzioni necessarie.

Visto la differenza di gusto dei nostri avocado, per renderlo più leggero, potreste unire la polpa di una mela non troppo aromatica al fine di stemperare la grassezza. Se il gusto va bene, non dovete far altro che metterlo in una ciotola, coprirla e riporla al frigo per almeno un’ora ed il dolce è fatto. Non c’è da aggiungere gelatina, o panna montata o altro, sono 3 ingredienti a comporre questo piacevolissimo dolce al cucchiaio. Provatelo!

I Video di Gustoblog: video cucina – crostoli ripieni di carnevale