Come fare il tartufo bianco gelato: ecco la ricetta

Ecco come preparare in casa il tartufo bianco gelato

tartufo bianco gelato

Il tartufo bianco gelato è un dolce buonissimo e senza tempo che si trova generalmente nei ristoranti, io lo ricordo sin da quando ero piccola e anche adesso lo mangio volentieri. Vediamo insieme come fare in casa il tartufo bianco gelato, un cuore al caffè coperto da uno strato di gelato alla panna, una vera delizia!

Ingredienti


    Per il gelato alla panna:
    100 gr di zucchero
    200 ml di latte
    200 ml di panna

    Per il gelato al caffè:
    1 uovo
    170 ml latte
    200 ml panna
    200 gr zucchero
    2 tazzine di caffè

    Per decorare:
    Briciole di meringa
    10 savoiardi

Preparazione

Prendete una pentola e mettete dentro latte e zucchero, scaldate per qualche minuto e poi fate raffreddare. Aggiungete la panna e versate tutto nella gelatiera per 25 minuti circa. Mettete il gelato in una vaschetta e ponetelo in freezer. Foderate uno stampo da zuccotto con la pellicola trasparente e poi coprite tutto con il gelato alla panna e poi aggiungete dei savoiardi sbriciolati. Ponete lo stampo in freezer.

Adesso prepariamo il gelato al caffè. In un pentolino scaldate il latte, nel frattempo sbattete l’uovo con lo zucchero, aggiungete il latte a filo e mescolate bene. Cuocete a bagnomaria fino ad arrivare a 85°C, poi fate raffreddare e aggiungete la panna e il caffè. Mettete tutto nella gelatiera e mantecate per 30 minuti.

Mettete il gelato al caffè al centro dello zuccotto, livellate la superficie, coprite con la pellicola e fate riposare in freezer per una notte. Estraete lo zuccotto dallo stampo e decoratelo con le briciole di meringa e riccioli di cioccolato bianco.

Foto | detomasigelati

  • shares
  • Mail