Le pizzette fritte ripiene di ricotta facili da preparare

Ricetta di origine partenopea, ecco come si preparano le pizzette fritte ripiene di ricotta

Le pizzette fritte ripiene di ricotta facili da preparare

Appartenti alla tradizione napoletana, le pizzette fritte ripiene di ricotta rappresentano uno sfizio irresistibile al quale resistere è impossbile. Non si tratta altro che di pasta di pane farcita con ricotta (ed ingredienti a scelta a seconda dei gusti, come ad esempio la provola, il salame o altri affettati) prima di venire fritta in abbondante olio caldo e fino a completa doratura.

Ottime sia per l'antipasto che per una cena rustica, vanno gustate rigorosamente calde, appena cotte, per potere apprezzare al meglio il contrasto tra la crosticina esterna ed il cremoso ripieno interno. Ecco come procedere.

Ingredienti

500 gr di pasta per pizza
250 gr di ricotta fresca
100 gr di scamorza o provola
100 gr di salame o prosciutto cotto (facoltativi)
sale e pepe
olio di semi qb

Preparazione

Stendere su piano di lavoro la pasta per la pizza e con l'aiuto di un coppapasta ricavare tanti cerchietti di 8 cm circa di diametro. Adesso lavorare bene la ricotta in una ciotola con il sale ed il pepe. Porre un cucchiaino di composto su ogni dischetto e completare con la scamorza (o provola) a cubetti ed eventualmente dei salumi. Coprire i dischetti con quelli rimasti sigillando bene i bordi. Farli friggere in abbondante olio di semi bollente fino a doratura.

  • shares
  • Mail