La ricetta degli spaghetti alle vongole con pomodorini e cozze

Cozze, vongole e pomodorini, il trio perfetto ... Già, perchè le vongole da sole non hanno poi quel gusto così deciso, le cozze da sole fanno un po' "piatto povero" e per quanto riguarda la pasta in bianco, si sa, gli italiani preferiscono sempre il pomodoro. Perciò oggi vi posto la ricetta degli spaghetti alle vongole con pomodorini e cozze, tutta mediterranea, in cui, comunque, l'ingrediente fondamentale è rappresentato dalle vongole, con un'aggiunta anche di cozze e qualche pomodorino per colorare un po' il piatto.

Gli ingredienti per 4 persone sono: 320 grammi di spaghetti (magari di Gragnano, trafilati in bronzo, che tengono meglio il condimento), una decina di pomodorini ciliegino, 1 Kg di vongole, 500 grammi di cozze, 2 spicchi d'aglio, olio extravergine d'oliva, mezzo bicchiere di vino bianco secco, prezzemolo tritato, sale e pepe (o peperoncino).

In una casseruola dai bordi alti fate scaldare 3-4 cucchiai d'olio e poi aggiungeteci gli spicchi d'aglio in camicia, schiacciati, in modo che venga fuori tutto l'aroma. Intanto lavate per bene cozze e vongole, senza sgusciarle. In alternativa, potete anche aprirle in un'altra casseruola a parte, e poi aggiungerle già sgusciate. Unite vongole e cozze con le valve, mettete il coperchio e aspettate che si aprano. Quando si saranno aperte versateci il vino bianco e regolate di sale e pepe. Quando il vino sarà evaporato, aggiungete i pomodorini che avrete già lavato e tagliato a metà. Quando anche questi saranno leggermente appassiti, potete aggiungere il prezzemolo tritato. A questo punto il condimento per i vostri spaghetti sarà pronto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail