Ecco la viennetta fatta in casa senza uova

Amanti della viennetta, ecco la ricetta, senza uova, per riprodurla in casa con successo

Ecco la viennetta fatta in casa senza uova

Alzi la mano chi non vada matto per la viennetta. Probabilmente la torta gelato più amata di sempre e, per nostra fortuna, facilmente riproducibile in casa, anche senza l'utilizzo delle uova. La viennetta fatta in casa senza uova rappresenta un dessert di facile realizzazione, perfetto da servire a fine pasto, ideale per tutti ma soprattutto per chi non possa (o non voglia) mangiare le uova (crude).

La viennetta può anche essere preparata con anticipo e servita al momento opportuno: ricordate, però, di tirarla fuori dal freezer una decina di minuti prima di portarla in tavola.

Ingredienti

1/2 lt di panna fresca
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 tubetto di latte condensato
150 gr di cioccolato fondente
granella di nocciole qb
zucchero in granella qb

Procedimento

Spezzettare il cioccolato fondente e farlo sciogliere a bagnomaria quindi allontanare dalla fiamma e fare intiepidire. Adesso in una ciotola capiente montare la panna con l'estratto di vaniglia ed unire, a filo, il latte condensato. Foderare uno stampo a cassetta con della pellicola trasparente e versare un primo strato di panna e latte condensato. Coprire versando sopra uno strato molto sottile di cioccolato e ripetere l'operazione fino ad esaurimento della panna (conservate parte del cioccolato). Porre lo stampo in freezer per almeno 4 ore quindi tirarlo fuori, estrarre il dolce e porlo sul piatto da portata. Decorare la superficie con il cioccolato fuso, la granella di nocciole e lo zucchero. Servire subito o conservare in freezer fino al momento dell'assaggio.

  • shares
  • Mail