Le conchiglie ripiene di pesce, la ricetta del pranzo in famiglia

Come si preparano le conchiglie ripiene di pesce? Ecco la ricetta da provare a casa.

conchiglie ripiene di pesce

Le conchiglie ripiene di pesce sono un ottimo primo piatto, che possiamo servire per un bel pranzo in famiglia: sembra difficile da preparare, ma non è così. Basta realizzare un bel ragù di pesce e infornare dopo aver un po' cotto la pasta. Ecco come fare.

Ingredienti delle conchiglie ripiene di pesce


    320 grammi di conchiglioni
    3 cucchiai di besciamella con la nostra ricetta
    passata di pomodoro già cotta
    prezzemolo

    Per il ragù di mare
    150 grammi di seppie
    150 grammi di calamari
    150 grammi di gamberetti
    100 grammi di filetto di platessa
    300 grammi di passata di pomodoro
    1 cipolla
    1 carota
    1 gambo di sedano
    2 spicchi di aglio
    vino bianco
    olio extravergine di oliva
    sale

Preparazione delle conchiglie ripiene di pesce

Cominciamo preparando il ragù di pesce.

Pulite il pesce e tagliatelo a pezzettini piccoli. Ai calamari andranno estratti la testa, la cartilagine, le interiora, gli occhi e il dente, ai gamberetti il carapace.

Mettete gli scarti del pesce, tranne gli occhi, in un tegame con carota, sedano e mezza cipolla. Aggiungete acqua e fate cuocere per un'ora.

Schiacciate l'aglio, tritate l'altra mezza cipolla e pulite il prezzemolo.

In una padella fate scaldare l'olio e fate soffriggere la cipolla, l'aglio e il prezzemolo.

Aggiungete il pesce (tranne i gamberetti e la platessa) e fate cuocere per un paio di minuti prima di sfumare con il vino bianco. Continuate la cottura per 20 minuti.

Aggiungete la passata di pomodoro e cuocete per 30 minuti, allungando al bisogno con il brodo di pesce.

Aggiungete i gamberetti e la platessa tagliati e cuocete per 10 minuti.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per 5 minuti.

Scolateli e fateli asciugare.

Mescolate la besciamella con la salsa di pomodoro e coprite il fondo di una pirofila.

Riempite i conchiglioni con il ragù e disponeteli, attaccandoli uno all'altro, nella pirofila.

Coprite con l'altra salsa mescolata con la besciamella.

Fate cuocere in forno caldo a 100 gradi per 10 minuti finché non sono cotti, coprendo la pirofila con la stagnola.

Cospargete di prezzemolo tritato e servite.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail