Le frittelle di patate e cipolle, la ricetta ideale per l'antipasto

Facili, sfiziose e adatte a qualsiasi occasione, ecco come si preparano le frittelle di patate e cipolle

Le frittelle di patate e cipolle, la ricetta ideale per l'antipasto
Ottime sia per un antipasto rustico che come secondo sfizioso, le frittelle di patate e cipolle sono ideali per qualsiasi occasione, dal pranzo alla cena. Realizzabili in poche mosse, non dovrete fare altro che grattugiare le patate e tagliare a fette sottili le cipolle ed utlizzare entrambe in un impasto semplice e versatile.

Una volta fritte in poco olio di semi ben caldo, da ambo i lati e fino a doratura, saranno pronte per essere gustate. Vanno servite preferibilmente calde, per apprezzarne al meglio la fragranza, e accompagnate a piacere con una salsa allo yogurt. Tra le possibili aggiunte sia della pancetta affumicata a cubetti che della scamorza a dadini.

Ingredienti

2 patate medie
1 cipolla
2 uova
2 cucchiai di farina 00
1 cucchiaio di parmigiano
1 pizzico di bicarbonato
prezzemolo fresco
olio di semi per la frittura
sale e pepe

Preparazione

Pelare le patate ed affettare le cipolle. Grattugiare grossolanamente le prime e tagliare sottilmente le seconde. Adesso trasferirle in una ciotola ed unire le uova, la farina, il parmigiano ed il resto degli ingredienti. Ottenuto un composto bene amalgamato mettere a scaldare dell'olio in una padella profonda. Adagiare l'impasto a cucchiaiate e fare friggere da ambo i lati fino a doratura. Scolare su carta assorbente e servire.

  • shares
  • Mail