Come preparare lo strudel ai funghi e mozzarella in poche mosse

Uno strudel gustoso e da realizzare con i prodotti di stagione: ecco quello ai funghi e mozzarella

Come preparare lo strudel ai funghi e mozzarella in poche mosse

Gli strudel, al pari delle torte salate, riescono, in tutta semplicità, a regalare una pietanza gustosa, a tratti rustica e dai mille possibili utilizzi. Oggi vi propongo una ricetta in perfetta sintonia con il periodo attuale, quella dello strudel ai funghi e mozzarella in modo da poter approfittare dei porcini, dei pratatioli e di qualunque altro prodotto fresco attualmente in circolazione.

Pronto in poche mosse grazie al ricorso alla pasta sfoglia che, per praticità, preferisco sempre alla classica pasta per strudel (più impegnativa da realizzare), lo strudel ai funghi e mozzarella può essere proposto sia per l'aperitivo che come secondo piatto, segnatevi la ricetta!

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
250 gr di funghi misti
1 spicchio d'aglio
2 mozzarelle
40 gr di parmigiano Reggiano grattugiato
pangrattato qb
una spruzzata di vino bianco
prezzemolo fresco qb
olio extravergine d'oliva qb
sale e pepe qb
poco latte

Preparazione

Pulire i funghi scelti eliminando, con un panno umido, le tracce di terra rimaste, quindi tagliarli a pezzetti. Tagliare le mozzarelle a cubetti e farle riposare all'interno di uno scolapasta. Nel frattempo mettere in un tegame poco olio di oliva insieme ad uno spicchio di aglio. Farlo rosolare ed unire i funghi poi, dopo un paio di minuti, aggiungere il vino e farlo evaporare. Continuare la cottura per circa 13-15 minuti a fiamma bassa e con il coperchio. Regolare di sale e pepe e unire il prezzemolo tritato. Stendere la pasta sfoglia, spolverarla su un lato (per il lungo) con il pangrattato quindi farcire con i funghi, la mozzarella e il parmigiano. Chiudere la pasta su sè stessa creando uno strudel e sigillare bene i bordi. Adesso spennellare la superficie con poco latte, effettuare dei taglietti e mettere in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti.

  • shares
  • Mail