La pasta al forno alla catanese con la ricetta della tradizione

Primo piatto ricco, perfetto per il pranzo della domenica, ecco come preparare la pasta al forno alla catanese secondo la tradizione

La pasta al forno alla catanese con la ricetta della tradizione

Se pensate che la pasta al forno in genere sia un piatto ricco, non avete ancora provato quella alla catanese. Sul fatto che la cucina siciliana sia allettante e gustosa non vi è dubbio alcuno, ma questo, che definire un primo piatto sarebbe molto più che riduttivo, ne è l'esempio lampante.

Avete qualche ora da dedicare al pranzo, magari quello della domenica? Allora dovete assolutamente provare, almeno una volta nella vita, la pasta al forno alla catanese con la ricetta della tradizione: eccola di seguito.

Ingredienti

500 gr di rigatoni
300 gr di salsa di pomodoro
1 cipolla
3 melanzane
3 uova sode
250 gr di polpettine di carne
100 gr di salame
100 gr di tuma fresca
80 gr pecorino grattugiato
pangrattato qb
sale e pepe
olio extra vergine di oliva

Preparazione

Lavare bene le melanzane e tagliarle a fette. Cospargerle di sale grosso e metterle a spurgare in un colino per 30 minuti. Trascorso questo tempo strizzarle e metterle a friggere in un tegame con dell'olio di semi caldo fino a doratura. Scolare e mettere da parte. Adesso affettare la cipolla, farla appassire in un tegame con poco olio ed unire la passata di pomodoro. Farla restringere su fuoco basso regolando di sale e pepe, per circa 20 minuti. Spegnere la fiamma. Affettare le uova sode, tagliare a pezzetti la tuma fresca. Fare lessare la pasta al dente e scolarla in una ciotola quindi versarne una parte in una teglia unta di olio, alternandola con il resto degli ingredienti e proseguendo fino ad esaurimento di tutti. Completare con la pasta, le fette di tuma fresca, della salsa di pomodoro, le uova sode tagliate a fettine e del pangrattato. Irrorare con un filo di olio e infornare per 20 circa minuti.

Via Lacucinasiciliana

  • shares
  • Mail