Le bombe siciliane fritte con la ricetta originale

Provate la nostra ricetta delle bombe siciliane fritte, una bontà senza paragoni!

bombe fritte

La tavola calda siciliana è buonissima e molto versatile, dopo aver visto come fare l’impasto base, oggi vediamo insieme la ricetta di una specialità tra le più amate: le bombe siciliane fritte. La farcitura si può fare con prosciutto e mozzarella, tuma e le acciughe ma potete creare tutte le varianti che preferite.

Ingredienti


    200 g di farina manitoba
    200 g di farina 00
    300 g di patate bollite
    25 g di lievito di birra
    1 cucchiaino raso di zucchero
    1 tuorlo d’uovo
    50 g di strutto
    250 ml d’acqua tiepida
    sale
    pepe
    250 g di prosciutto cotto
    200 g di mozzarella (o tuma)
    olio di semi di arachidi

Preparazione


Mettete un po’ di acqua (presa dal totale) e scaldatela nel microonde, poi aggiungete il lievito e lo zucchero e mescolate bene tutto. Lessate le patate, sbucciatele e schiacciatele bene in modo da formare una purea.

Prendete una ciotola e mettete le due farine, mescolatele e fate una fontana, al centro mettete il lievito, il tuorlo d’uovo, lo strutto ammorbidito, il sale e il pepe, iniziate a mescolare e poi aggiungete le patate. Impastate bene tutto, formate un panetto, trasferitelo su una spianatoia infarinata e lavoratelo per 10 minuti.

Fate lievitare l’impasto per un paio di ore nel forno spento con la luce accesa. Prendete di nuovo l’impasto e dividetelo in 15 – 20 palline, fate una cavità al centro e mettete il formaggio e il prosciutto, chiudete bene. Fate lievitare ancora mezz’ora mettendo le bombe in una teglia coperta di carta da forno.

Scaldate l’olio di semi e portatelo a temperatura e poi friggete le bombe, poche per volta, fino a quando saranno ben gonfie e dorate. Scolate le bombe con un mestolo forato e mettetele su dei fogli di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Foto | da Pinterest di Arch Grieve, Jr.

  • shares
  • Mail