Quale condimento per i ravioli al tartufo? Ecco le ricette da scegliere

Come condire i ravioli al tartufo? Ecco qualche idea per stupire i nostri ospiti.

Abbiamo realizzato dei gustosissimi ravioli al tartufo, ma ora dobbiamo condirli. Dopo averli cotti in abbondante acqua salata e dopo averli scolati non appena questi sono venuti in superficie, ecco che ora dobbiamo servirli in tavola con il condimento giusto. Attenzione a quello che utilizzate per accompagnarli: i ravioli al tartufo hanno un sapore intenso, forte, gustoso, guai a coprirlo con sughi troppo forti.

Nella nostra galleria di immagini vi diamo quattro idee per poter condire i vostri ravioli al tartufo: sono tutti condimenti molto simili, ma che si differenziano per piccole caratteristiche. A voi la scelta del condimento ideale per i ravioli al tartufo, scegliendo in base ai vostri gusti e ai gusti dei vostri commensali. Sono talmente buoni, che potremmo mangiarli anche senza condimento.

Un consiglio: non utilizzate l'olio tartufato, piuttosto scaglie di tartufo fresco grattugiate al momento per dare ancora più risalto al sapore di questo frutto della terra molto prezioso e pregiato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail