Come preparare la torta salata senza sfoglia di Cotto e Mangiato

La ricetta, da non perdere, della torta salata senza sfoglia di Cotto e Mangiato pronta a stupire

torta-salata-senza-sfoglia.jpg

Quando parliamo di torte salate spesso le pensiamo avvolte da uno strato di friabile pasta sfoglia o di burrosa pasta frolla salata. Per non parlare della pasta briseè o di tutte le altre basi comunemente utilizzate in preparazioni di questo tipo. Oggi, invece, vi suggerisco di provare la torta salata senza sfoglia di Cotto e Mangiato, per un risultato decisamente più leggero ma non per questo meno gustoso.

A base di broccoli, patate e uova, ecco come preparare la torta salata senza sfoglia di Cotto e Mangiato che si può realizzare in anticipo, può essere gustata a cena, fuori casa per una gita fuori porta, o in ufficio. Una variante? Sostituite i broccoli con il cavolfiore.

Ingredienti

4 uova
40 gr di farina
200 ml di latte
150 gr di formaggio grattugiato
500 gr di broccoli
300 gr di patate
burro qb
olio extra vergine di oliva
noce moscata
sale e pepe

Procedimento

Spazzolare le patate, lavarle e pelarle. Adesso tagliarle a spicchi delle stesse dimensioni. Lavare i broccoli, ridurli in cimette e farli cuocere in acqua bollente salata fino a quando diventano appena teneri. Effettuare la stessa operazione con le patate. Scolare entrambi e farli saltare in padella con poco olio. Spegnere la fiamma e fare raffreddare. Adesso lavorare in una ciotola a parte le uova con una frusta, quindi unire il latte e la farina setacciata a pioggia. Aggiungere anche il formaggio grattugiato, la noce moscata, il sale ed il pepe. Unire infine gli ortaggi e mescolare delicatamente. Disporre sul piano di lavoro una teglia adatta alla cottura in forno, imburrarla e versarvi con cura il composto precedente, quindi livellare. Trasferire in forno già caldo, a 160 °C, e fare cuocere per almeno 30 minuti. Una volta dorata la superficie, estrarre la torta e farla intiepidire bene, quindi tagliarla a fette e servire.

  • shares
  • Mail