La crema di topinambur e tartufo con la ricetta semplice

Un alternativo primo autunnale: la crema topinambur e tartufo

Crema topinambur e tartufo

Per una serata in cui avete voglia di primo, ma non potete mangiare la pasta, ecco la crema di topinambur e tartufo, pietanza raffinata e assolutamente stagionale. Per un pasto completo potete servirla con crostini di pane abbrustolito, anche strofinati di aglio e pepe, a piacere.

Ingredienti


    500 g di topinambur
    ½ l di brodo vegetale
    2 patate
    1 scalogno
    ½ limone
    2 cucchiai d’olio
    tartufo nero q.b.
    sale

Preparazione


Pelate i topinambur

, tagliateli a tocchetti e tuffateli, per non farli annerire, in acqua acidulata con il limone mentre fate lo stesso con le patate: le lavate, le sbucciate e le tagliate a tocchetti.

Tritate lo scalogno e fatelo appassire in un tegame dai bordi alti con l’olio; quando sarà trasparente tuffatevi anche i topinambur e le patate, aggiungete via via il brodo caldo e portate a cottura.

A questo punto togliete dal fuoco e frullate con il mixer a immersione, servite nelle scodelle con crostini di pane e una generosa grattata di tartufo.

Foto | Francesca Longo

  • shares
  • Mail