Polenta fritta dolce: la ricetta golosa

Ecco la polenta in una nuova veste, quella dolce: provatela fritta con la ricetta adatta anche a far fuori gli avanzi

Polenta fritta dolce: la ricetta golosa

Chi ha detto che la polenta debba essere necessariamente protagonista di piatti salati? Oggi vi consiglio di provare un dolcetto sfizioso da gustare in qualsiasi momento della giornata. La polenta fritta dolce si presenta sottoforma di quadrotti fritti, dorati, croccanti e spolverati con dello zucchero semolato: immaginate la golosità!

Il bello di questa ricetta sta nel fatto che possa essere realizzata con la polenta rimasta da altre preparazioni: una ricetta riciclo perfetta per non dover gettare via gli avanzi ma, anzi, trasformarli in qualcosa di veramente allettante. Si consiglia di mangiare la polenta fritta dolce da appena tiepida, per poterne apprezzare la fragranza unica.

Ingredienti

250 gr di farina per polenta precotta
300 ml di acqua
300 ml di latte
1 cucchiaio di zucchero
1 pizzico di sale
zucchero semolato qb
olio per friggere

Procedimento

Versare acqua e latte in un pentolino. Unire lo zucchero, il sale e portare a bollore. Una volta raggiunto unire la farina per polenta a pioggia ed allontanare dalla fiamma, quindi mescolare bene fin da subito per evitare la formazione di grumi. Rimettere sul fuoco e fare cuocere per un paio di minuti. Trasferire su un piano, livellare bene e fare raffreddare. Adesso tagliarla a cubotti e farla cuocere in olio di semi profondo. Una volta scolata cospargere di zucchero semolato e servire.

  • shares
  • Mail