La ricetta facile del liquore alle more con i frutti freschi

14 Agosto 2012

Qualche giorno fa mi è stato regalato un cesto di more. Stranamente non mi è venuto in mente nessun dolce da preparare, ma spontaneamente mi sono ritrovata in cucina alle prese con il liquore alle more. Mai preparato in vita mia, l’ho trovato eccezionale, pur non essendo grande amante dei liquori in genere, ma per quelli alla frutta faccio decisamente un’eccezione. Per la preparazione vi servirà almeno un chilo di more, dell’alcool per liquori, di solito viene utilizzato quello a 95 gradi alcolici, e dello zucchero semolato. Ecco la ricetta facile del liquore alle more con i frutti freschi.

Ingredienti: 1 kg di more, 1 lt di alcool per liquori, 1/2 kg di zucchero, 1 stecca di cannella.

Procedimento: lavare con cura le more per evitare che si rovinino essendo molto delicate. Versarle in una ciotola ampia e con l’aiuto di una forchetta schiacciarle leggermente. Versare adesso l’acool e coprirle con un coperchio (a questo scopo vi sarà utile utilizzare un tupperware). Farle macerare per circa 30 giorni tenendole preferibilmente al sole e scuotendo il recipiente un paio di volte al giorno, una la mattina ed una la sera. Trascorso un mese quindi filtrare le more avendo cura di conservare sia l’alcool che i frutti. Preparare a parte uno sciroppo con lo zucchero e poca acqua facendo bollire il tutto per 3-4 minuti insieme alla cannella e fare raffreddare. Togliere la cannella e unire i due composti. Versare nelle bottiglie, chiuderle ermeticamente e fare riposare ancora un mese prima di consumare il liquore.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Western Spaghetti by PES