ll tempeh al curry per la ricetta di un secondo diverso dal solito

Semplice da preparare, ecco come si cucina il tempeh al curry per un secondo adatto anche ai vegani

ll tempeh al curry per la ricetta di un secondo diverso dal solito

Noto anche come "carne di soia", il tempeh è un alimento originario dei Paesi del Sud Est asiatico, caro a vegani e vegetariani. Ottenuto dalla fermentazione dei semi di soia gialli, una volta pronto assume un aspetto particolare che fa sì possa essere equiparato alla carne ed utilizzato nella preparazione di primi e secondi piatti.

Tra questi vi suggerisco di provare il tempeh al curry, per una pietanza ricca di gusto, cremosa e perfetta non solo per chi abbia delle particolari esigenze alimentari. Il tempeh al curry può essere servito sia a pranzo che a cena. In quanto alla quantità della miscela di spezie unitela a piacere in base ai vostri gusti per ottenere un sapore più o meno deciso.

Ingredienti

300 gr di tempeh
2 cucchiai di curry
125 ml latte di soia
1 cipolla
sale e pepe
poca maizena

Procedimento

Tagliare il tempeh a dadini quindi passarlo nella maizena e tenerlo da parte. Mettere a scaldare dell'olio in una padella antiaderente quindi unire la cipolla tritata e farla soffriggere. Unire il tempeh e farlo rosolare bene quindi aggiungere anche il curry e proseguire la cottura per un minuto. Unire solo adesso il latte di soia, regolare di sale e proseguire la cottura fino ad ottenere una salsa cremosa ed omogenea. Spegnere la fiamma, fare riposare 10 minuti, quindi servire.

  • shares
  • Mail