La ricetta dei panini alla curcuma soffici e saporiti

panini alla curcuma

I panini alla curcuma sono una variante dei classici panini da tavola, sono buoni e particolari, perfetti da mangiare a morsi, da inzuppare nelle zuppe, da tostare ma anche da imbottire con burger veggie, hamburger e quello che più vi piace!

Ingredienti


    600 gr di farina 00
    350 ml di acqua
    10 gr di lievito di birra fresco
    1 pizzico di sale
    3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    2 cucchiaini di curcuma in polvere

Preparazione


Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida e mescolate bene. Prendete una ciotola e mettete dentro la farina, il lievito e l’acqua, il sale, l’olio e la curcuma. Impastate bene tutto con le mani fino ad avere un composto liscio ed elastico.

Formate un panetto, ponetelo in una ciotola unta di olio e fate lievitare per un paio di ore coperto con la pellicola trasparente. Dividete l’impasto in 10 – 12 porzioni tutte uguali (potete aiutarvi con la bilancia), formate delle palline e mettetele in una teglia coperta di carta da forno.
Fate lievitare ancora 30 minuti e poi cuocete i panini alla curcuma in forno caldo a 200°C per 20 minuti circa. Se li fate più grandi potrebbe essere necessario aumentare il tempo di cottura.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail