Lo strudel di castagne e mele per la merenda autunnale

Appagante e goloso, ecco come si prepara in poche mosse lo strudel di castagne e mele

strudel-di-castagne-e-mele.jpg

Quale miglior momento per provare lo strudel di castagne e mele? Ideale sia per la merenda autunnale che anche come dolce da servire a fine pasto, lo strudel è ricco di gusto e pronto a fare la felicità di chi abbia la fortuna di assaggiarlo.

Non richiede che pochi ingredienti ma regala un risultato eccezionale. Per questioni di praticità ho utilizzato, come base, un rotolo di pasta sfoglia già pronta, che potrete anche sostituire con altra a vostro piacere. Il ripieno, invece, è fatto di castagne e mele, mescolati insieme e pronti a regalare un risultato veramente unico.

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia o pasta matta
150 gr di castagne
300-350 ml di latte circa
latte qb
2 mele
50 gr di zucchero di canna
1 pizzico di cannella in polvere

Preparazione

Mettere a cuocere le castagne nel latte con metà dose di zucchero di canna per circa 30 minuti su fiamma bassa. Una volta cotte e morbide tagliarle e pezzetti. Sbucciare le mele, tagliarle a cubetti e trasferirle in una ciotola. Spolverare con lo zucchero rimasto e la cannella ed unire le castagne. Mescolare bene. Stendere la pasta su un piano creando un rettangolo. Farcire su un lato con il composto di frutta lasciando liberi i bordi. Chiudere la pasta sigillandoli bene e spennellare con poco latte. Creare dei taglietti trasversali e infornare in forno caldo a 180 °C. Fare cuocere per circa 25-30 minuti.

  • shares
  • Mail