I cardi in umido con patate per un contorno appagante

Un contorno invernale adatto ad allietare le nostre cene in famiglia: ecco come preparare i cardi in umido con patate

cardi-in-umido.jpg

I cardi in umido con patate rappresentano uno dei numerosi contorni nei quali poter utilizzare tale ortaggio di stagione. Si tratta di una pietanza appagante per via della presenza delle patate, che risultano essere particolarmente sazianti.

Questa è la versione in rosso del piatto, che potrete anche realizzare senza l'aggiunta della polpa di pomodoro. Perfetti come condimento per la pasta, o, in alternativa, come ripieno per torte salate e strudel solamente con l'aggiunta di un formaggio fresco tagliato a dadini, ecco come realizzare i cardi in umido con patate in poche mosse.

Ingredienti

400 gr di cardi
1 cipolla
250 gr di polpa di pomodoro
4 patate
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Preparazione

Dopo avere pulito perfettamente i cardi eliminando la base ed i filamente più duri, tagliarli a tocchetti e metterli a lessare in acqua bollente salata con l'aggiunta di poco succo di limone, fino a quando risultano teneri. Adesso affettare la cipolla e metterla a soffriggere in un tegame con poco olio, quindi unire la polpa di pomodoro ed aggiungere anche le patate, sbucciate e tagliate a spicchi. Coprire con dell'acqua bollente e far cuocere per 10 minuti. Adesso regolare di sale e pepe ed unire anche i cardi. Abbassare la fiamma e cuocere, con il coperchio, per altri 10-15 minuti.

  • shares
  • Mail