Le tartellette al limone con la ricetta facile

Di facile esecuzione ma dalla massima resa, ecco le tartellette al limone da servire insieme al tè

tartellette-al-limone.jpg

Che decidiate di realizzarle per offrirle alle amiche in occasione di un incontro pomeridiano, magari davanti ad un tè fumante, o per il dopo cena, di fronte ad un film in tv, le tartellette al limone rappresentano dei dolcetti di facile esecuzione ma dalla massima resa. Potreste servirle anche come dolce di fine pasto al posto dei soliti pasticcini.

Procuratevi un rotolo di pasta brisè già pronta, per velocizzare i tempi, quindi realizzate la crema al limone che, con questa ricetta, risulta ideale per tutta una serie di utilizzi, quindi procedete alla cottura in forno. Fate raffreddare completamente le tartellette prima dell'assaggio: il giorno seguente sono anche più buone.

Ingredienti

1 rotolo di pasta brisè
80 gr di zucchero
30 gr di fecola di patate
50 gr di burro
2 uova
2 limoni

Preparazione

Mettere a bollire in un pentolino 300 ml di acqua insieme allo zucchero ed alla scorza di limone, quindi aggiungere la fecola mescolata con il succo di limone e portare a bollore. Adesso allontanare il pentolino dalla fiamma e unire sia le uova che il burro, quindi porre nuovamente sulla fiamma e mescolare con una frusta. Ottenuta una crema densa e liscia fare raffreddare completamente. Adesso rivestire gli stampini per le tartellette con la pasta brisè, bucherellarla con una forchetta e versarvi dentro la crema. Fare cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 20-25 minuti.

  • shares
  • Mail