Le candele dolci di Natale, la ricetta del dessert per stupire

Un dessert che sa di sacro: le candele dolci di Natale

Candele dolci per Natale

Le candele dolci di Natale sono un piatto con il quale farete davvero colpo su tutti… perfino sulla suocera! Certo più coreografiche di quelle in foto, io vi consiglio di utilizzarle come centro tavola a patto che la vostra sala da pranzo non sia troppo calda e il pasto non si prolunghi troppo, altrimenti c’è il rischio che si sciolgano, anche se la ganche usata per il ripieno, come leggerete nella ricetta, deve essere freddissima per funzionare.

Ingredienti



    300 g di farina
    120 g di burro
    100 g di zucchero più il necessario per le fiammelle
    2 uova
    ½ busta di vanillina
    500 ml di panna fresca
    500 g di cioccolato bianco
    3 cucchiai di liquore secco
    granella di nocciole q.b.

Preparazione


Impastate insieme la farina, il burro ammorbidito a pezzetti, le uova, lo zucchero e la vanillina, formate una palla d’impasto e lasciatela riposare per mezz’ora.

Una volta trascorso il tempo, stendete la pasta con il mattarello, ricavatene delle strisce e arrotolatele attorno a degli stampi per cannoli di metallo, adattando la lunghezza e aggiustando le giunture di pasta con le mani.

A questo punto ungete le candele con poco burro fuso e arrotolatele nella granella di nocciola affinché aderisca per bene, poi infornate sulla placca foderata a 180° per 20 minuti.
Intanto, in un pentolino fondete insieme la panna e il cioccolato bianco, unite il liquore e una volta freddo trasferite in frigo e almeno 15 minuti anche in freezer. Una volta fredda, montate la ganache con la frusta elettrica e poi farcitevi i cannoli.

Infine preparate del caramello con lo zucchero rimasto e aiutandovi con degli stuzzicadenti lunghi dategli la forma di fiammelle; fatele asciugare su carta da forno e una volta pronte potrete infilzarle nel corpo delle candele.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail